Progettazione di un serious game

La progettazione di un serious game richiede una serie di passaggi che consentono di definire gli obiettivi formativi, la struttura e le meccaniche di gioco, i contenuti, i feedback e la valutazione. 

Ecco una guida generale su come progettare un serious game:

Definisci gli obiettivi educativi: Prima di tutto, identifica gli obiettivi di apprendimento che vuoi raggiungere con il tuo serious game. Chiediti quale competenza o conoscenza vuoi che i giocatori acquisiscano attraverso l’esperienza di gioco.

Identifica il pubblico target: Determina il pubblico a cui il tuo gioco serio si rivolge. Considera l’età, il livello di istruzione, le competenze e gli interessi dei giocatori potenziali. Questa informazione ti aiuterà a adattare il gioco in modo appropriato.

Sviluppa un concept di gioco: Crea una visione generale del gioco, incluso il suo tema, il contesto e il tipo di gameplay. Considera quale tipo di gioco (ad esempio narrazione, simulazione, avventura) sarebbe più adatto per raggiungere gli obiettivi educativi prefissati.

Progetta il gameplay: Definisci le meccaniche di gioco che favoriscono l’apprendimento ed il raggiungimento degli obiettivi. Pianifica attività, sfide e feedback che coinvolgano i giocatori e li motivino a continuare a giocare. Assicurati che il gioco sia bilanciato e offra una curva di apprendimento progressiva.

Cura l’aspetto grafico: Sviluppa una grafica accattivante e coinvolgente che si adatti al pubblico target e al tema del gioco serio. Usa colori, elementi visivi e animazioni per creare un’esperienza visivamente piacevole e intuitiva.

Integra elementi educativi: Identifica come inserire i contenuti educativi nel gioco in modo efficace. Utilizza scenari, personaggi, missioni o sfide che richiedano l’applicazione delle competenze o la comprensione dei concetti che si desidera insegnare.

Scegli la tecnologia appropriata: Decidi quale tecnologia utilizzerai per sviluppare il tuo serious game. Potresti optare per una piattaforma di sviluppo di giochi specifica, come Unity o Unreal Engine, o sfruttare strumenti di sviluppo di giochi più accessibili come Construct o GameMaker. Puoi anche utilizzare authoring tool dell’e learning come Articulate Storyline.

Testa e valuta: Prima di rilasciare il gioco, testalo con il pubblico target per identificare eventuali problemi, bug o miglioramenti. Dopo il rilascio, valuta l’efficacia del gioco nel raggiungere gli obiettivi educativi prefissati e considera il feedback dei giocatori per apportare eventuali modifiche o aggiornamenti.

L'approccio iterativo nella progettazione dei serious game

Ricorda che la progettazione di un serious game è un processo iterativo. L’approccio iterativo nella progettazione dei serious game consente di creare un prodotto finale di alta qualità che sia più efficace nell’apprendimento e che si adatti meglio alle esigenze del pubblico target. Il feedback continuo e la revisione del gioco permettono di affinare e perfezionare l’esperienza di gioco, migliorando così la sua capacità di raggiungere gli obiettivi educativi prefissati.

Vediamo in dettaglio il processo iterativo che ti consentirà di ottenere un serious game di alta qualità.

Raccolta di feedback iniziali: Durante la fase di progettazione iniziale, è importante raccogliere feedback dai potenziali giocatori e dagli esperti nel campo educativo o del settore specifico. Questo aiuta a comprendere meglio le esigenze degli utenti, le dinamiche di apprendimento e i requisiti specifici del gioco.

Prototipazione e sviluppo: Sulla base dei feedback raccolti, si passa alla fase di prototipazione e sviluppo del gioco. Questa fase coinvolge la creazione di una versione di base del gioco che incorpora i principali elementi di gameplay, grafica e contenuti educativi.

Testing e valutazione: Una volta che il prototipo è stato sviluppato, è importante testarlo con il pubblico target e valutare la sua efficacia. Ciò include il raccoglimento di feedback, l’osservazione delle reazioni dei giocatori e la valutazione dell’apprendimento ottenuto. Questi risultati contribuiranno a identificare eventuali problemi o aree di miglioramento.

Revisione e miglioramento: Sulla base dei risultati del testing e della valutazione, vengono apportate revisioni e miglioramenti al gioco. Questo può includere la modifica delle meccaniche di gioco, l’aggiornamento dei contenuti, l’ottimizzazione dell’esperienza utente o qualsiasi altra modifica necessaria per migliorare l’efficacia del gioco nel raggiungere gli obiettivi educativi.

Ripetizione del ciclo: Il processo di raccolta di feedback, revisione e miglioramento continua durante tutto il ciclo di sviluppo del serious game. Ogni iterazione permette di affinare il gioco, affrontare i punti deboli e apportare aggiornamenti basati sulla reale esperienza degli utenti.

Per approfondire leggi anche:

I serious game per la formazione aziendale

Serious game: una guida introduttiva

Recommended Posts